Cerca nel sito
Macheronte Giordania Mickveh scoperta

Giordania: un bagno rituale a Macheronte

Scoperto un Mikveh monumentale tra gli scavi della celebre fortezza giordana

Mukawir
istockphotos
Macheronte
PERCHE’ SE NE PARLA
Macheronte, attuale Mukawir, è una collina fortificata che ha avuto un ruolo importantissimo nella storia della Giudea. Si trova in Giordania, sulla sponda est del Mar Morto, e ‘guarda’ Gerusalemme dal lato opposto. Proprio per questo motivo, la fortezza era un perfetto avamposto in caso di attacco. Eretta da un re Asmoneo, venne distrutta e ricostruita dal re Romano Erode. Macheronte è un sito archeologico di grande interesse storico, e, notizia di questi giorni, gli studiosi sono riusciti a far riemergere una parte che ancora ci era sconosciuta. Si tratta di un Mikveh, un luogo preposto ai bagni rituali, di dimensioni importanti. E’ il più grande rinvenuto sino ad oggi in Giordania. Ed è molto simile a quello che si trova sulla sponda opposta del Mar Morto, a Qumran, in Israele, che fino ad oggi si pensava unico ne suo genere.
 
PERCHE’ ANDARE 
Macheronte è famosa per essere stata lo scenario della famosa danza di Salomé che costò la testa a Giovanni Battista. I resti della fortezza mostrano le rovine del palazzo, in alcune parti ancora con i suoi mosaici originali. Non mancano i resti di cinte murarie e torri, e dell’acquedotto. Il Mikvech, è stato rinvenuto sotto il cortile principale, a tre metri di profondità, ricoperto dalle sabbie del deserto da due millenni. Qui si presume che Erode facesse i rituali bagni purificatori esclusivamente con i membri della famiglia.
 
DA NON PERDERE 
Il tramonto su Gerusalemme visto da Macheronte è un momento magico. Il colore del cielo si sposa con l’area semi-desertica tutt’attorno, creando un paesaggio dal fascino altamente suggestivo.
 
PERCHE’ NON ANDARE
Non ci sono molti motivi per rinunciare alla visita di Macheronte se si viaggia nella zona. Forse l’unica ragione può essere la presenza di talmente tanti altri siti archeologici, romani e non, che l’ex cittadella fortificata potrebbe apparire meno ‘ricca’ ed interessante. Si tratta forse di una visita più emozionante per ‘addetti ai lavori’ e persone competenti di storia antica. Allo stesso tempo però, è un sito che può essere apprezzato da chi non ama le orde di turisti.
 
COSA NON COMPRARE
Difficile comprare qualcosa a Macheronte! 
 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Giordania
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100