Cerca nel sito
Brasile Rio de Janeiro sesso parco divertimenti

ErotikaLand, in Brasile il luna park per soli adulti

Rio de Janeiro si conferma una meta sessualmente molto aperta, tra spiagge e locali. Ma ci sono parchi "sessuali" anche a Taiwan e Corea...

Rio de Janeiro, Brasile
©iStockphoto
Rio de Janeiro
PERCHE' SE NE PARLA Arriva ErotikaLand, il parco a tema riservato agli adulti, vicino a Piracicaba, a due ore da San Paolo. Saranno presenti un cinema 7D con sedili vibranti, snack afrodisiaci, autoscontri a forma di genitali, sculture erotiche, una piscina per nudisti e un "treno del piacere". L’entrata al parco, che aprirà nel 2018, costerà 70 sterline e comprenderà anche ruota panoramica, scivoli d’acqua e labirinti. E se non sarà permesso fare sesso all’interno del parco, i visitatori sono invitati ad accomodarsi nei motel più vicini. E per chi grida allo scandalo, sappiate che non è il primo di questo genere: a Taiwan c'è Romantic Boulevard, che di romantico ha ben poco, mentre in Corea c'è Jeju Loveland, con 140 statue dalle posizioni sessuali esplicite.
 
PERCHE’ ANDARCI Quando si parla di turismo sessuale è il Brasile uno dei primi Paesi al mondo che ci viene in mente. Soprattutto Rio de Janeiro. Ed è impossibile sovvertire questo pensiero comune: un po' perché, effettivamente, qui il sesso è vissuto in maniera molto naturale, e l'approccio è relativamente facile, poi perché l'immaginario italiano include costumi ridotti, sfilate carnevalesche piene di curve e misure maschili notevoli. Ad ogni modo qui, tra locali notturni e saune, non essere tentati è davvero difficile.
 
DA NON PERDERE  A Rio de Janeiro l'approccio sessuale nasce spesso in spiaggia: Copacabana è la più famosa e la più turistica, mentre Ipanema e Leblon, più eleganti e ricercate. Per i surfisti ci sono anche le isolate Grumari, mentre Buzios e Cabo Frio, Angra e Parati, sono indicate per una giornata meno turistica e più improvvisata. 
 
PERCHE’ NON ANDARCI Si segnala che le Autorità brasiliane prevedono sanzioni della massima severità per reati connessi alla prostituzione, specie minorile, e all’uso e traffico di sostanze stupefacenti. Relazionarsi con i predetti ambienti e fenomeni può avere conseguenze di estrema gravità. Inoltre coloro che commettono all’estero reati contro i minori (abusi sessuali, sfruttamento, prostituzione), secondo la legge italiana, vengono comunque perseguiti al rientro in Italia.
 
COSA NON COMPRARE  Dalle statue di Cristo Redentore alle targhe di Rio, dalle statuette coloratissime con donne dai vestiti caratteristici ai grandi richiami calcistici. E poi cappelli dalle decorazioni floreali, belle stoffe per pareo e infradito marchiati. Troverete di tutto a Rio, per uno shopping facile e mai economicamente impegnativo.
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Brasile
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100