Cerca nel sito
Dublino Irlanda Halloween

Dublino, dove Halloween diventa Samhain 

Tradizioni e riti della capitale irlandese, tra cerimonie antichissime e nuovi riferimenti musicali 

Dublino, Irlanda
iStock
Dublino, Irlanda
PERCHE' SE NE PARLA 
Un Halloween da paura in Irlanda, a Dublino. Qui la festa prende origine dal Capodanno Celtico, che era detto Samhain, e segnava l’inizio dell’inverno. La morte era il tema principale della festa, proprio in riferimento a quella che apparentemente si verifica durante l'inverno in natura. I Celti credevano che alla vigilia di ogni nuovo anno, cioè il 31 ottobre, Samhain richiamasse a sé tutti gli spiriti dei morti, che vivevano in una sorta di paradiso chiamato Tir nan Oge, nel mondo dei vivi, permettendo agli spiriti erranti di vagare indisturbati sulla Terra. 
 
Durante la festa si tenevano dei raduni nei boschi e sulle colline per l’accensione del Fuoco Sacro, con diversi sacrifici animali e l'uso di maschere grottesche. Poi tornavano al villaggio con lanterne realizzate con cipolle intagliate che contenevano le braci del Fuoco Sacro. Questa cerimonia dava poi il via a tre giorni di celebrazioni, in cui si era soliti mascherarsi con le pelli degli animali uccisi per allontanare gli spiriti. 
 
PERCHE' ANDARCI 
Una terra, quella di Dublino, fatta di storie e di leggende, di vicoli e di segreti. Ma anche ricca di poesia e positività. Qui, infatti, hanno tratto ispirazione tantissimi letterati ed esponenti culturali. Come Mary Robinson, Jonhathan Swift, Oscar Wilde, Bram Stoker e Samuel Beckett. Ma a Dublino i luoghi da visitare sono tanti. Come il Temple Bar, tra boutique e negozi. Da visitare anche la National Gallery of Ireland, la tomba di Jonathan Swift, la Guinness Storehouse, il Castello di Dublino. E poi, ovviamente, la St. Patrick Cathedral, la cattedrale nazionale dell'Irlanda protestante.
 
DA NON PERDERE 
Halloween a Dublino è anche musica, con il Samhain Festival 2017. Tra gli ospiti di questa kermesse musicale, anche Liam Gallagher, cantautore inglese e frontman del gruppo musicale degli Oasis. Ma sono in programma anche Annie Mac, Eats Everything, 2 Many DJs e Mele. Tra gli altri appuntamenti che si terranno qui in questi giorni, ricordiamo anche quelli proposti dal Castello di Dracula. Da visitare il The Hellfire Club, uno dei luoghi più isolati e spettrali d’Irlanda. E programmate anche una visita a bordo del Dublin Ghost Bus Tour.
 
PERCHE’ NON ANDARCI 
Una volta giunti a Dublino, non potete limitarvi solo alla città, occorre addentrarsi nelle campagne e nei paesini limitrofi, conoscerne scorci e farsi affascinare da quei paesaggi indimenticabili, fatti di fari e laghetti. Se siete amanti della natura priorità alla Contea di Wicklow; se vi appassionate di storia e di archeologia, c'è quella di Meath.
 
COSA NON COMPRARE 
Il leprechaun, il simpatico folletto verde, lo troverete in tutte le salse: dai bicchieri ai grembiuli, dagli apribottiglie alle miniature 3D. Se volete spendere qualcosa in più (e sarebbe anche meglio) ci sono i maglioni in lana, oggetti in cristallo e in ceramica, nonché interessanti gioielli in stile celtico.
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Irlanda
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100