Cerca nel sito
Cina Pechino Zhengzhou Henan Mistero Scoperta

Cina, il mistero dei 100 cavalli sepolti con 4 carri

Si pensa appartenessero a un nobile di Zheng, un antico stato vassallo della dinastia Zhou esistito tra il VIII e il III secolo a.C.

Zhengzhou
©iStockphoto
Zhengzhou
PERCHE' SE NE PARLA 
In Cina, nei pressi di Xinzheng, che fa riferimento alla città di Zhengzhou, è stata scavata un’enorme fossa contenente 90 scheletri di cavalli e 4 carri. Ma potrebbero essere anche di più. Si pensa appartenessero a un nobile di Zheng, un antico stato vassallo della dinastia Zhou esistito tra il VIII e il III secolo a.C. Il maggiore dei carri, lungo 2,56 metri e largo 1,66, era decorato con oggetti di bronzo e ossa, ed era dotato di protezioni contro sole e pioggia. Si sostiene che i cavalli, invece, siano stati sacrificati, ricoperti coi pezzi dei carri smantellati. La maggior parte dei referti sta fornendo dettagli su tecnologia, produzione, status sociale e cerimonie funebri di quel tempo.
 
PERCHE' ANDARCI 
La città di Zhengzhou, capitale della provincia dell'Henan, è una interessante tappa da fare se volete scoprire la storia cinese e le sue antichissime civiltà. Questa, infatti, fu la sua capitale nazionale durante la dinastia Shang. Parti del muro di cinta, costruite 3.600 anni fa, rimangono tuttora ben visibili nel centro di Zhengzhou. Il Tempio di Confucio di Zhengzhou, costruito circa 1900 anni fa, è uno dei più antichi templi confuciani in Cina. Altri importanti siti architettonici della città sono il Tempio del Dio della Città, il Museo Henan e la Torre del Memoriale di Erqi. Da visitare anche il Tempio Shaolin, antichissimo centro del Kung-fu cinese, il Monastero di Shaolin e la sua famosa foresta della Pagoda, patrimonio mondiale UNESCO. 
 
DA NON PERDERE 
L'Henan Tower, in italiano Torre della Fortuna, è la torre panoramica con la più grande galleria panoramica del mondo. Ma è anche una struttura da record, in quanto è quella con la struttura in acciaio più alta al mondo. A proposito di dimensioni extra, fate un salto anche alla Statua degli imperatori Yan e Huang, la quarta più alta al mondo, realizzata in onore degli imperatori Yan Di e Huang Di.
 
PERCHE' NON ANDARCI 
Secondo un sondaggio realizzato da "Global Voices China" nel 2013, Zhengzhou è tra le 10 città più inquinate della Cina. Altre città che compaiono sulla lista nera sono Pechino, Jinan, Shijiazhuang e altre 6 città della provincia di Hebei. Secondo un rapporto di Greenpeace del 2015, inoltre, l'Henan segna il più grave inquinamento atmosferico tra tutte le province cinesi, con una concentrazione media di PM2,5 di 103,3 ?g / m3.
 
COSA NON COMPRARE 
Non solo draghi e guerrieri antichi: la Cina propone temi ricorrenti in tutte le forme e dimensioni. E poi maschere teatrali, lanterne di carta e riproduzioni dorate del Buddha. Se volete qualcosa più "affettuoso", ci sono anche i panda di peluche, nuovo simbolo del Paese. Anche in versione copricapo, con tanto di orecchie: brutto.  
 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per Paese Cina
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100