Cerca nel sito
Venezia Veneto Serenissima Carnevale2017 Eventi

Carnevale di Venezia: il weekend del volo dell'Angelo

Tra la sfilata delle Marie e la Farandola Collettiva, dj-set e concorsi, gli appuntamenti (e i luoghi) più importanti della Serenissima...

Carnevale di Venezia
©iStock
Carnevale di Venezia
PERCHE' SE NE PARLA
A Venezia un weekend clou per il suo celebre Carnevale. Sabato pomeriggio, dalle ore 14,30, sarà la volta della Festa delle Marie, con il corteo in partenza da San Piero di Castello. La sfilata delle Marie percorrerà via Garibaldi e Riva degli Schiavoni fino a raggiungere Piazza San Marco. Qui le 12 Marie saranno presentate ufficialmente. L’evento si chiuderà con la Farandola Collettiva, la danza storica del Carnevale. Sempre in Piazza San Marco animazioni e intrattenimento. Alle ore 23, invece, c'è l'Arsenal Carnival Experience un grande party musicale con dj-set. Domenica, invece, ale ore 12, ci sarà il celebre Volo dell’Angelo, interpretato da Claudia Marchiori, che si getterà dal Campanile di San Marco per fare il suo bagno nella folla. Poi, alle 15, il secondo round del Concorso della Maschera più bella in Piazza San Marco. 
 
PERCHE' ANDARCI
Una delle città più affascinanti al mondo: Venezia è ricca di edifici storici di gran valore artistico e culturale. A partire dal suo centro indimenticabile, San Marco, sino a a spingersi ai musei più lontani, quasi periferici, che vengono gelosamente custoditi nei musei minori e nelle chiese meno conosciute. Tante le attrattive, come l'Arsenale, la basilica di Santa Maria della Salute e quella di Santa Maria gloriosa dei Frari, i ponti di Rialto e dei Sospiri, il museo Peggy Guggenheim e i suoi celebri palazzi.
 
DA NON PERDERE
Piazza San Marco, Anche nota come "il salotto d'Europa", è una delle più importanti piazze italiane, rinomata in tutto il mondo per la sua bellezza. E' anche l'unica piazza di Venezia: tutte le altre, infatti, sono definite "campi". Qui ci sono i principali monumenti, come la Basilica di San Marco. Ma si possono ammirare anche la Torre dell'Orologio, edificata alla fine del XV secolo, le Procuratie Vecchie e Nuove, il Palazzo Ducale, l'Ala Napoleonica e il Campanile di San Marco che, con i suoi 98,60 metri, rappresenta il punto più alto della città. Da non perdere anche il Museo Civico, un tesoro di dipinti, sculture e mappe della Serenissima.
 
PERCHE’ NON ANDARCI
Un neo c'è. In fatto di città italiane che nel 2016 hanno superato la soglia di sicurezza delle concentrazioni di polveri sottili (Pm10) consentita dalla legge, secondo Legambiente, Venezia si aggiudica, ahimé, il terzo posto. Nella classifica al primo posto figura Torino, al secondo Frosinone. A seguire Milano e Venezia al terzo posto, Vicenza al quarto e Padova e Treviso al quinto.
 
COSA NON COMPRARE
Tra i ricordi più kitsch che potrete trovare nei tantissimi shop superturistici della città, difficile non imbattersi nel tradizionale cappello di paglia, nella gondola di plastica e nella celebre palla di neve. Non è un bel modo per ricordare una città così bella...
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione Veneto
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100