Cerca nel sito
HOME  / gusto
emilia romagna prodotti tipici ricette itinerari gastronomici

Viaggio in 5 tappe tra i sapori dell'Emilia Romagna

La tradizione gastronomica regionale è ricchissima di prodotti tipici più o meno noti tutti da assaggiare. Questi 5 fanno la differenza. 

appennini italia toscana emilia romagna appennino tosco emiliano montagna coltivazioni
Courtesy of ©Concari-Cattabiani/www.mabappennino.it
Coltivazioni sull'Appennino Tosco-Emiliano
FERRARA - CAPPELLACCI DI ZUCCA IGP
Il segreto dei Cappellacci Igp risiede nella “zucca violina”, gialla, dolce e soda, tipica della pianura ferrarese. La polpa cotta al forno e arricchita di noce moscata, uovo, parmigiano, sale e pepe, diventa il ripieno di una sfoglia tirata a mano che circola sulle tavole ferraresi fin dal Rinascimento. Il paniere delle Dop e Igp dell’Emilia Romagna, sale con questa deliziosa pasta a 43.
 
VOGHERA - AGLIO DI VOGHERA DOP
L'aglio di Voghiera viene coltivato in un'area limitata e precisamente individuata, ricadente, nel piccolo comune di Voghiera, in provincia di Ferrara, e in piccola parte sui comuni confinanti. E' un prodotto di nicchia che rappresenta una vera e propria prelibatezza del territorio romagnolo. Il bulbo è di ottima pezzatura, omogeneo, compatto, il colore è bianco e lucente, il profumo delicato e intenso, molto gradevole, conferisce ai cibi grande carattere. La storia racconta come la corte estense ritenesse questo prodotto afrodisiaco, oltre che ricco di proprietà benefiche.
 
VERGHERETO - PERA COCOMERINA
Nella Valle del Tevere, alle pendici dell’Appennino Cesenate, si coltiva ancora oggi un’antica varietà di pera dalla polpa color rosso vivo,  dolce, gustosa e, purtroppo, a rischio estinzione. Si tratta della Pera Cocomerina che può essere definita a pieno titolo il simbolo del Comune di Verghereto , in provincia diForlì Cesena, ed in particolare della frazione di Ville di Montecoronaro.
 
VIGNOLA - CILIEGIE DI VIGNOLA IGP
Vignola, in provincia di Modena, è nota in tutta Europa per la coltivazione delle ciliegie, la cui promozione e diffusione è affidata al Consorzio della Ciliegia Tipica di Vignola. Le diverse varietà maturano sulle colline vignolesi sono particolarmente apprezzate per il loro sapore, caratterizzato da polpa croccante e gusto dolce con punte di acidulo.
 
SABA 
Oltre alle più celebri e gustose specialità amate dai buongustai di tutto il mondo, la ricchissimatradizione gastronomica dell'Emilia Romagna regala alcuni prodotti certamente meno noti ma ugualmente preziosi. Uno di essi è la dolce Saba, uno sciroppo a base di mosto d'uva cotto, dal sapore antico e dagli svariati usi, che arricchisce numerose ricette locali, specialmente di pasticceria.
 
 
 
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione Emilia Romagna
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100