Cerca nel sito
HOME  / gusto
Agriturismi Trentino Alto Adige Acquastilla di Arco

Trentino, tra grappa e storia nell’agriturismo sul Garda

Vacanze ecosostenibili e prodotti di un’antica distilleria al Maso Acquastilla di Arco

distillato
iStock
Grappa
Situata a poca distanza dal lago di Garda, Arco è una città rinomata per il clima mite e per il fascino di soggiorni immersi nella storia, affacciati sul lago più grande d’Italia. Tra ambientazioni di stampo austroungarico e architetture in stile neogotico, spicca il Castello di Arco. La costruzione si può raggiungere grazie a tre diverse vie tra ulivi secolari che giovano del clima del lago di Garda. Si tratta di una delle fortezze medievali più belle dell’intero arco alpino. 

TRENTINO ALTO ADIGE: SUL LAGO DI GARDA TRA STORIA E GRAPPA
 
È in questo territorio che nasce Acquastilla, il maso realizzato nel comune di Arco nella zona agricola, a pochi passi dal Parco Arciducale e dall’ Olivaia del Castello di Arco. Il maso agritur Acquastilla ha “l’ambizione di creare un piccolo polmone di biodiversità in una zona rurale ma urbanizzata”. 
 
 
La casa è composta da 6 appartamenti per un totale di 25 posti letto, inserita in un terreno agricolo di circa 15.000 mq. La struttura è attorniata da un uliveto. Nel vigneto sono state messe a dimora delle specie di vite a titolo sperimentale, che non hanno bisogno di trattamenti, la piscina adiacente al vigneto è depurata a raggi UV, sistema che consente di mantenere l’acqua depurata, riducendo al minimo l’uso del cloro. Davanti ad ogni appartamento sono stati realizzati dei giardini con piante e fiori particolari per attirare le specie di insetti, api, bombi, farfalle. Non mancano il giardino delle erbe aromatiche utilizzate anche per infusione nella grappa e per la produzione di tisane.
 
 
Il Maso Agritur Acquastilla è stato realizzato secondo i criteri di bioarchitettura, ecosostenibilità e risparmio energetico. Durante il soggiorno è possibile conoscere i prodotti della zona e le particolarità del territorio trentino. L’azienda agricola Giovanni Poli adotta coltivazione di terreni con sistemi tradizionali. Vengono prodotti vino e vin santo, grappe distillate artigianalmente con il tradizionale alambicco. Inoltre olio extra vergine d’oliva, spumanti e conserve.

L’azienda raccoglie l’eredità di intere generazioni di distillatori e di Santa Massenza, capitale della Grappa. Qui l’arte distillatoria è una tradizione centenaria, fino agli anni 80 erano ben 13 le distillerie artigianali che lavoravano contemporaneamente nel piccolo Borgo di Santa Massenza
 
agrituracquastilla.it
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100