Cerca nel sito
HOME  / gusto
Agriturismi biologici Toscana Sant'Egle di Pitigliano 

Toscana, lusso ecocompatibile in agriturismo

La struttura del Sant'Egle, immersa nel verde silenzioso della Maremma, è stata premiata dal WWF per sostenibilità e conservazione di biodiversità

agriturismo biologico Toscana, Pitignano
agriturismobiologicotoscana.it
Agriturismo biologico Sant'Egle
Tra le famose “città del tufo” della Maremma – Pitigliano, Sovana e Sorano – l’agriturismo Sant’Egle fu in passato la dogana tra lo Stato Pontificio e il Granducato di Toscana e offriva ospitalità a coloro che varcavano il confine. E’ stata ristrutturata in secondo canoni di ecocompatibilità ed è oggi una struttura a impatto zero, tanto che il WWF l’ha premiata come miglior agriturismo d’Italia per sostenibilità e conservazione della biodiversità. 
 
Leggi anche: WELLNESS. AUTUNNO IN MAREMMA (Stile.it)
 
Il 100% dell’energia è prodotto da fonti rinnovabili, le acque piovane sono utilizzate per innaffiare le colture e tutti i piatti del ristorante sono a base di prodotti aziendali biologici o di altre aziende, sempre biologiche, della zona. Questo agriturismo di lusso, ospitato all’interno di un affascinante edificio in pietra risalente al XV secolo, dista 1,9 km dalle Terme di Sorano e 4 km dal centro della città di Sorano. Le camere e le suite eco-chic, caratterizzate da arredi realizzati con materiali riciclati, sono dotate di ingresso indipendente. Le suite includono patio anche un piacevole patio e caminetto.
 
La colazione a buffet inclusa viene servita nel ristorante biologico. La struttura offre anche una piscina scoperta e una vasca idromassaggio, oltre a un giardino e un portico arredato. Grazie alla produzione propria di alimenti biologici, l'Agriturismo Biologico Sant'Egle organizza degustazioni di alimenti biologici in loco in un ambiente che unvita alla convivialità e al relax tipico della campagna della Maremma toscana. La colazione biologica propone torte, marmellate e biscotti fatti in casa e, su richiesta, uova, formaggio e prosciutto. Il ristorante serve piatti tipici toscani, preparati con ingredienti locali, e opzioni vegetariane, senza glutine e per particolari esigenze alimentari.
 
Leggi anche: GROSSETO, RILASSARSI CURANDO L'ORTO (Stile.it)
 
L’orario stabilito per la cena è alle 20.00. Presso il ristorante di Sant’Egle viene servito un aperitivo come quello leggermente alcolico alla noce prodotto in azienda; segue oi la cena a base di formaggi pecorini o prepararti con latte di riso, pasta fatta in casa, tortino di verdure e ortaggi locali preparati in base alla stagionalità. Si conclude il pasto con dolci fatti in casa. I pasti vengono accompagnati da vini o birre tra cui quella artigianale del Birrificio San Quirico. Tra i prodotti coltivati in azienda la spirulina, il sale grezzo allo zafferano, stevia RebA e i fiori di iperico, efficaci antidolorifici naturali. L’anno scorso è stata impiantata una tartufaia di un ettaro di Tuber Brumale. La struttura è anche punto di partenza ideale per gite sulle rive del lago di Bolsena, escursioni o sport tra cui lo yoga, corsi di agricoltura e passeggiate in bicicletta. 
 
agriturismobiologicotoscana.it
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100