Cerca nel sito
HOME  / gusto
Eventi cucina Piemonte semifinale Bocuse d'Or 2018

Torino capitale del gusto con Bocuse d’Or

La competizione fondata nel 1987 da Paul Bocuse verso la finale di Lione

lavoro di chef in cucina, pentole, fornelli
iStock
Chef all'opera
Torino è pronta per celebrare Bocuse d'Or, le olimpiadi della cucina la cui finale europea si svolgerà il prossimo giugno. La competizione fondata nel 1987 dallo chef francese Paul Bocuse ha coinvolto i cinque continenti nelle finali locali. E giunge alla sfida europea verso la Grand Finale di Lione del 2019. Torino intanto prepara il programma di Bocuse OFF, una serie di eventi imperdibili dall'8 al 16 giugno. 
Arte e cucina a braccetto per una manifestazione che ha aperto i battenti con la mostra presentata in anteprima a Palazzo Madama in onore di Gualtiero Marchesi. Un omaggio al Maestro le cui creazioni culinarie sono accostate a opere di Lucio Fontana e Piero Manzoni. Il Bocuse d'Or, che per la prima volta si svolge nell'Europa meridionale, decreterà lo chef che poi arriverà alla finale di Lione. Negli stessi giorni si svolgerà anche il Campionato di Pasticceria (Coupe du Monde de la Pâtisserie), mentre fuori dai laboratori e dalle sale dedicate alla finale, andrà in scena la cultura con Bocuse OFF, un fittissimo programma di mostre affiancato da masterclass dedicate ed eventi diffusi nelle piazze. 
 
BOCUSE D'OR: LE OLIMPIADI DELLA CUCINA

Nella presentazione stampa a Palazzo Madama è stato sottolineato come il Bocuse d’Or rappresenti la volontà di considerare la cucina soprattutto come cultura. Finalista italiano, lo chef Martino Ruggieri. La giuria europea chiamata a esprimersi sul lavoro dei finalisti provenienti da ben 24 paesi sarà composta da: Jérôme Bocuse, Enrico Crippa, Carlo Cracco e Tam?s Sz?ll, chef vincitore della scorsa edizione. Tra le novità del concorso un ingrediente a sorpresa obbligatorio che ogni chef dovrà impiegare nelle proprie preparazioni. Inoltre la richiesta di un impiattamento che rispecchi la tradizione italiana e che dunque, preveda il contorno.

BOCUSE D'OR OFF: APPUNTAMENTO ALL'OVAL LINGOTTO DI TORINO
 
Torino organizza il Bocude d’Or Off in cui saranno previsti talk di Corrado Assenza, Matteo Baronetto, Pino Cuttaia, Loretta Fanella, Pietro Leemann, Iginio Massari e molti altri. Il concorso francese porta nel capoluogo piemontese la cucina europea nella sua massima espressione ma con la riscoperta del valore della cucina italiana. Una cucina che è prima di tutto arte e cultura.
Appuntamento domenica 10 giugno all’Oval lingotto con la premessa al grande concorso, ovvero la selezione europea della gloriosa competizione della pasticceria mondiale, fondata a Lione nel 1989 dal grande maestro pasticciere Gabriel Paillasson. Lunedì 11 e martedì 12 giugno si entrerà nel vivo della competizione, sempre all’Oval. Un vero e proprio spettacolo incentrato sulla cucina con 24 giovani chef provenienti da tutto il mondo, chiamati a eseguire in 5 ore e 35 minuti piatti superbi.
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100