Cerca nel sito
HOME  / gusto
Fragola Favetta di Terracina

Terracina a tutta Favetta

La famosa fragola della località laziale è un prodotto tipico coltivato a livello mondiale solo nell’Agro Pontino.

fragole frutta estate terracina favette<br>
©Thinkstock
Una ciotola di fragole
La fragola “Favette”, o “Favetta” è una varietà di origine transalpina che nella zona di Terracina e dintorni ha trovato l'unico ambiente favorevole alla sua crescita, trasformandosi, nel corso dei decenni, in un prodotto tipico dalle innumerevoli qualità.

LA TRADIZIONE Erano gli anni '50 quando un'azienda francese propose agli agricoltori pontini di di impiantare una nuova varietà di fragole che aveva intenzione di diffondere in tutto il mondo. Si chiamava Favette e, contrariamente agli auspici dei suoi creatori, non ebbe molta fortuna perchè non riuscì ad attecchire in nessuna delle zone in cui era stata introdotta, tranne che nella Pianura Pontina dove, invece, trovò il proprio ambiente ideale. Inutile dire che l'azienda, a seguito dell'insuccesso, decise di abbandonare il progetto non rinnovando il brevetto. Da allora, gli agricoltori di Terracina e dell'area circostante di circa 100 ettari dove la Favette era riuscita diffondersi, conservano il seme e si occupano ancora oggi della loro coltivazione rendendola una vera e propria tipicità locale.

LA DENOMINAZIONE La fragola Favette appartiene al gruppo delle fragole unifere, così chiamate perchè fioriscono una sola volta nel corso dell'anno, garantendo un unico raccolto.

LE CARATTERISTICHE Di colore rosso intenso, le fragole Favette sono caratterizzate da un forma conico-allungata, quasi sferica, che le distingue dai fragoloni tradizionali. Le dimensioni, inoltre, si collocano in una misura intermedia tra i fragoloni tipici europei e le fragoline di bosco. Il sapore è molto più dolce di quello delle altre varietà ed il profumo è più intenso.

LA PRODUZIONE Il fatto che abbiano trovato un ambiente favorevole nella sola zona di Terracina, rende questo frutto un vero e proprio prodotto tipico locale. Come ogni specie di fragola unifera, anche la Favette fiorisce esclusivamente in primavera, nei mesi tra aprile e maggio, e dona i propri frutti solitamente a fine estate.

IL TERRITORIO Ricca di storia e di cultura, Terracina è una località di leggendaria fondazione greca, poi etrusca, poi romana. Il borgo, di origini medievali, vanta atmosfere incredibilmente suggestive, che trovano il proprio culmine durante la visita alla piazza del Municipio e a quella del Duomo. Nel nucleo storico le strade sono ancora formate dall'antico selciato romano ed elementi architettonici come colonne, architravi, e altri marmi classici, si insinuano nelle nuove architetture. Raggiungendo la vetta del Monte Sant'Angelo si possono visitare e rovine del tempio di Giove Anxur. Nell'entroterra merita, invece, un'escursione il Monumento naturale di Campo Soriano, immerso nel contesto dei Monti Aurunci e consistente in una spettacolare vallata ricca di formazioni carsiche dalle sagome e le conformazioni più disparate.

LA CULTURA A dimostrazione di come la coltivazione delle fragole favette si sia ormai radicata profondamente nella tradizione locale durante il mezzo secolo di produzione, Terracina ogni anno le dedica una festa nel mese di maggio che permette di conoscere meglio ogni caratteristica di questo frutto e si assaggiarlo nelle ricette più disparate.

IN CUCINA Fresca e dolce, la fragola di Terracina trova in cucina l'utilizzo tipico di questo genere di frutti. Ottima come ingrediente per rinfrescanti macedonie estive, si presta a fare da sfizioso ingrediente per ricette nuove e particolari che sperimentano nuovi sapori ed abbinamenti. Da provare, ad esempio, le pappardelle con gamberi rossi e fragole, filetto di tonno pinna rossa condito con un aspretto di fragole, strudel con marmellata di fragola favette e fragole marinate arricchite con crema pasticcera in cialda.
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione Lazio
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100