Cerca nel sito
HOME  / gusto
sardegna prodotti tipici itinerari gastronomici ricette

Sardegna: viaggio tra sapori e tradizioni

Alla scoperta di 5 deliziose specialità tipiche che valgono un viaggio

costruzione tipica sarda
iStock
Nuraghe, Sardegna
ANDARINOS
Noti sin da epoca antica, gli andarinos sono un tradizionale formato di pasta sardo simile a dei fusilli elicoidali rigati che oggi è sopravvissuto soltanto ad Usini, un paese della provincia di Sassari dove vengono preparati ancora secondo l'antica ricetta tradizionale e conditi con ragù di carni miste o un sugo di pomodori freschi.
 
SU CASU IN FILIXI
Prodotto, ormai, soltanto in zone circoscritte della Barbagia, con particolare riferimento a quella di Seulo,Su Casu in Filixi è un formaggio antico nato dalla necessità di ricavare nutrimento da ogni ingrediente a disposizione. E' caratterizzato dall'utilizzo nella ricetta di foglie di felce setifera, la cui asserita tossicità, assieme ad altri fattori, ne ha decretato l'abbandono da parte di molti produttori.
 
COPULETTE DI OZIERI
Con il loro trionfo di sapori ed il contrasto di consistenze, le copulette di Ozieri sono deliziosi dolcetti dellatradizione sarda la cui ricetta, tramandata di generazione in generazione dalle massaie locali, viene utilizzata per accompagnare i banchetti delle grandi ricorrenze.
 
SU PILLU
Croccante e sfizioso, Su Pillu è un pane sardo antico tipico della Barbagia di Seulo caratterizzato da un'elevata croccantezza ed una notevole conservabilità che lo rendeva un'importante fonte di sostentamento per i pastori nomadi della zona che potevano contare su un prodotto che si manteneva a lungo e poteva essere trasportato facilmente durante gli spostamenti della transumanza.
 
MALLOREDDUS
Da sempre serviti nelle grandi occasioni, i molloreddus, noti in tutta Italia con il nome di "gnocchetti sardi", rappresentano il formato di pasta più diffuso in Sardegna oltre ad essere uno dei più antichi. La sua realizzazione è legata, infatti, alla millenaria civiltà contadina la cui economia e il cui sostentamento si basavano, essenzialmente, sulla coltura del grano. Le massasie dell'isola, dunque, li preparavano sin da tempi antichi ed oggi costituiscono uno dei prodotti più rappresentativi della tradizione sarda.
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione Sardegna
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100