Cerca nel sito
HOME  / gusto
ciociaria eventi gastronomici oktoberfest ciociaro birra

Oktoberfest Ciociaro, Isola del Liri come Monaco di Baviera

Dal 21 settembre all'8 ottobre la località ciociara spilla fiumi di birra per tutti

Birra artigianale
istockphoto.com
Birra artigianale
Buone notizie per gli amanti della birra. Anche quest'anno non sarà necessario raggiungere Monaco di Baviera per godere delle atmosfere cariche di folklore dell'Oktoberfest e dei suoi fiumi di bionda, ambrata, weiss, stout, e chi più neja più ne metta, che scorrono a profusione. Basterà concedersi un piccolo viaggio fino in Ciociaria e si avrà la sensazione di trovarsi in Germania nel cuore della festa della birra più grande e famosa del mondo. Ma con un pizzico di profumi e di sapori tutti italiani. Tutto questo succede a Isola del Liri, caratteristica località del frusinate dove, giovedì 21 settembre, ha preso il via l'ottava edizione dell'Oktoberfest Ciociaro, un evento ispirato alla madre di tutte le feste dedicate alla birra che, proprio come l'edizione bavarese, spillerà birra a volontà fino alla prima settimana di ottobre.

C'è tempo, dunque, fino a domenica 8 ottobre per raggiungere la Cociaria e perdersi tra gli svariati stand carichi di prelibatezze e, naturalmente, di birra per tutti i gusti. Per l'edizione di quest'anno, poi, Isola del Liri ha fatto davvero le cose in grande mettendo a disposizione dei partecipanti uno spazio di 3.000 metri quadrati allestito su una piattaforma coperta che ospiterà tantissimi stand tutti diversi che propongono piatti gustosi e, naturalmente, birra a volontà.L'ingresso è libero e le grandi aree di parcheggio attorno alla struttura sono completamente gratuite. L'unica "preoccupazione" sarà quella di decidere quali piatti assaggiare e con quale birra accompagnarli.

C'è infatti davvero l'imbarazzo della scelta di ottime specialità culinarie. Si passa dai piatti tipici dell'Oktoberfest bavarese, tra cui il gulasch (il famoso spezzatino con le patate speziato), il leberkase (un succulento pasticcio di carne che durante la cottura in forno forma una invitante crosticina croccante), gli immancabili wurstel e le salsicce, la la kartoffelsalat (una ricchissima insalata di patate) e il celebre stinco di maiale con i crauti, sino alle prelibatezze della cucina locale ed abruzzese. Il tutto accompagnato da un'enorme varietà di birre gelate appena spillate adatte ad ogni portata e ad ogni palato. Tra i marchi più famosi, Lowenbrau, Paulaner, Guinnes, Eggenberg, Franziskaner weiss, Tennent's super, Beck's, Rieder, Ayinger, Jupiler e Celebrator.

In un clima di grande festa ci si potrà divertire, tra uno spumeggiante brindisi e l'altro, con gli spettacoli quotidiani di musica e cabaret che intratterranno i partecipanti con tantissime risate e canzoni famose. E per ricreare le irresistibili atomsfere dell'Oktoberfest bavarese, non mancheranno esibizioni di yodel e balli tradizionali. Un'occasione unica per partecipare ad un coinvolgente Oktoberfest senza dover viaggiare fino in Germania.

Leggi anche:
Lazio, il peperone "cornetto" caro ai ciociari
Supino: Caciocavallo ciociaro da generazioni
Il Frusinate "rosso aglio"

CONSIGLI PER IL WEEKEND
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE


Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione
  • Da Roma a Milano: missione shopping&relax
    Courtesy of©Caschera Spa via Uala

    Da Roma a Milano: missione shopping&relax

    Che sia con un’amica, con il fidanzato ma anche da sole, il perfetto city break è tutto da vivere tra divertimento e benessere
  • Roma Capitale dell'arte
    Ph: Harald Wisthaler, courtesy Zaha Hadid Architects

    Roma Capitale dell'arte

    Weekend culturale con le mostre dedicate a Zaha Hadid, Picasso e Hokusai 
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100