Cerca nel sito
HOME  / gusto
Festival della Mostarda 2017

Lombardia, il Festival che celebra la mostarda

Arriva a Mantova e Cremona l'appuntamento dedicato ad una delle eccellenze lombarde

Mostarda di Cremona
©Istituto Einaudi Cremona
Prodotti del Festival della Mostarda
E’ per il 14 e 15 ottobre prossimi l’appuntamento con il Festival della Mostarda, in programma a Mantova e Cremona. L’evento, giunto alla sua terza edizione, celebra il patrimonio gastronomico regionale che, negli ultimi anni, ha varcato i confini diventano uno dei protagonisti della cucina italiana. La nota salsa piccante a base di frutta candita e sciroppo, infatti, è una delle specialità della cucina lombarde: si accompagna bene a bolliti, brasati e ricette a base di cacciagione. Ed è l’elemento maggiormente identitario delle due città. Anche se, in Lombardia, ognuno ha una propria mostarda, ogni famiglia la sua ricetta. E’ un prodotto difficile e particolare che ben si distingue dagli altri. Per questo il Festival della Mostarda è un’ottima opportunità per farlo conoscere a tutti, specie per chi è in cerca di qualcosa di particolare.

Leggi anche: Il lato dolce di Cremona (Stile.it)

L’evento si sviluppa in due giornate di incontri, degustazioni ed appuntamenti culturali alla scoperta degli angoli più suggestivi delle due città lombarde. Ovviamente non mancherà la partecipazione di chef, produttori e critici gastronomici. Pronti a celebrare tutte le sfumature di un prodotto tipico e al tempo stesso storico dell’Italia settentrionale, attraverso nuove interpretazioni culinarie della cucina contemporanea. A questo si aggiungono visite guidate, talk show, musica dal vivo e laboratori didattico-creativi dedicati ai bambini, oltre a numerose iniziative presso i ristoranti e i locali del territorio aderenti all’iniziativa. A Cremona, gli eventi saranno ospitati presso il PalaMostarda allestito nei Giardini pubblici di Piazza Roma, mentre a Mantova gli appuntamenti si terranno sabato 14 presso Palazzo Andreani e domenica 15 presso la Loggia del Grano.

Leggi anche: Mantova. Sotto lo sguardo Unesco (Stile.it)

Grazie al Festival della Mostarda il prodotto della tradizione gastronomica padana, nonché simbolo della cucina, è stato rilanciato sotto un’altra luce per fare da traino all’economia dei territori delle provincie di Mantova, Cremona e Pavia. Facendo conoscere la mostarda ad un pubblico più ampio ci si rende conto di come venga consumata non solo nelle stagioni più fredde ma durante tutto il corso dell’anno. Grazie alle ricette secolari e agli accostamenti più estrosi che sperimentano i cuochi. Iniziative come queste, di valorizzazione dei prodotti agroalimentari, puntano non solo a mettere in evidenza gli aspetti storico-culturali legati ai prodotti simbolo, ma coinvolgono aziende produttrici, ristoranti e bar e rappresentano un’occasione importante di promozione del territorio.

SCOPRI TUTTE LE RICETTE REGIONALI ITALIANE
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione Lombardia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100