Cerca nel sito
HOME  / gusto
Cantine Aperte 2016 Valle d'Aosta 

La Valle d’Aosta celebra il buon vino

La kermesse Cantine Aperte 2016 è pronta ad animare i borghi più caratteristici della regione

Viticoltore al lavoro
istockphoto.com
Viticoltore al lavoro
Inizia il countdown per la ventiquattresima edizione di Cantine Aperte, l’appuntamento più amato dai fautori di questa golosa eccellenza del nostro territorio. Da sabato 28 a domenica 29 maggio, infatti, da Nord a Sud dello Stivale, numerose cantine apriranno le loro porte a tutti gli appassionati di enogastronomia. Dalle degustazioni alle visite in vigna, numerose saranno le iniziative che dalle Alpi all’Etna celebreranno il vino. 
 
Con il tempo questa kermesse è diventata una vera e propria filosofia, uno stile di viaggio e di scoperta dei territori del vino italiano, che vede, di anno in anno, sempre più turisti, curiosi ed eno-appassionati avvicinarsi alle cantine, desiderosi di fare un’esperienza diversa dal comune. Oltre alla possibilità di assaggiare i vini e di acquistarli direttamente in azienda, è possibile entrare nelle cantine per scoprire i segreti della vinificazione e dell'affinamento. Protagonisti di Cantine Aperte sono giovani, comitive e coppie, che contribuiscono ad animare le innumerevoli iniziative di cultura gastronomica ed artistica che fioriscono attorno all’evento in tutto il Paese, su iniziativa degli stessi vignaioli.
 
Ad esempio, l’intera Valle d’Aosta ha deciso di aderire a questa meravigliosa opportunità ed in tutta la regione ci saranno numerose occasioni di festa. L’ultima domenica di maggio sarà, quindi, possibile degustare gli eccellenti prodotti di molte aziende vitivinicole locali. L’unico costo è quello del bicchiere di vetro (10,00 euro) che si potrà acquistare presso le aziende che parteciperanno all’iniziativa e il cui ricavato verrà devoluto in beneficenza. Vino, musica, arte ma non solo, anche quest’anno ai vini sono abbinati gli assaggi di alcune specialità della Valle d’ Aosta come il Jambon de Bosses, il Lard d’Arnad, la Fontina e la Toma di Gressoney. Per maggiori informazi sul programma cliccare su www.lovevda.it
 
 
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione Valle d'Aosta
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100