Cerca nel sito
HOME  / gusto
Agriturismi Toscana La Conca di Sansepolcro

La Conca, gusto ecosostenibile a Sansepolcro

L'agriturismo biologico all'interno di un Parco sulla Valtiberina, offre vacanze all'insegna della natura e della tipica cucina "di confine" tra Toscana, Umbria e Marche

cittadina Toscana
iStock
Sansepolcro affaccia su una vallata al confine tra la Toscana e l'Umbria
A Sansepolcro, affacciata sulla Valtiberina Toscana, in un ambiente ricco di tradizioni culturali, storiche e artistiche, si trova La Conca, una grande azienda agricola a indirizzo naturalistico di circa 300 ettari di boschi e pascoli, dove vivono allo stato naturale daini, mufloni, caprioli e cavalli.
 
Si soggiorna in antichi casali in pietra accuratamente ristrutturati e arredati con mobili rustici, con camino, grande taverna e chiesetta privata. A disposizione degli ospiti il grande Parco Naturalistico privato, piscina, equitazione, tiro con l'arco, campo di bocce, passeggiate guidate a piedi, a cavallo ed in mountain bike. Postazioni per l'osservazione degli animali selvatici e fotografia naturalistica, raccolta di funghi, castagne e frutti di bosco.
 
Leggi anche: AGRITURISMO CHE PASSIONE (Stile.it)
 
L'Agriturismo è composto da 5 casali in pietra all’interno del Parco con 5 piscine private, forno a legna e barbecue. Il territorio aziendale é racchiuso in una unica grande recinzione, del perimetro di circa 15 Km.. Ciò permette di riservare esclusivamente agli ospiti la fruizione di ogni aspetto del Parco. Gli ospiti possono godere delle meraviglie naturali che circondano la struttura facendo trekking lungo i sentieri immersi nell’appennino tosco-romagnolo. La straordinaria posizione geografica di Sansepolcro, che si affaccia su quattro regioni, permette di raggiungere in breve tempo numerosissime città di grande interesse storico e artistico come Arezzo, Cortona, Firenze, Siena, Perugia, Gubbio, San Marino, Urbino.
 
 
L’Alta Valle del Tevere offre una vasta scelta di itinerari: artistici, culturali, religiosi, naturalistici e gastronomici. La Conca produce cibi naturali e a km zero con la tipica cucina toscana. Le botteghe dedicate all’enogastronomia  offrono prodotti tipici, dalle salcicce ai salumi stagionati in ogni declinazione e lavorazione della ricca tradizione toscana (salami, prosciutti, soppressata, salsicce e lombi sottolio, etc.). Molti dei piatti tipici rimangono quelli a base di prodotti freschi provenienti dall'orto, dell’allevamento e della lavorazione dei cereali, che costituivano gli ingredienti principali dell’alimentazione delle famiglie contadine. 
 
 
Le preparazioni spesso raccolgono, a causa della posizione geografica di frontiera di Sansepolcro e della Valtiberina, molte influenze umbre, romagnole (soprattutto per la pasta fresca) e in alcuni casi marchigiane. Non si può fare a meno di acquistare la finocchiona o il lombo sottolio, le bistecche di Chianina certificate, le salsicce di cinghiale o i sambudelli. E se nella stagione giusta, la cacciagione. I fruttivendoli della zona offrono tutti i prodotti di stagione ma in particolare sono degni di nota le cipolle di Sansepolcro, la patata bianca della Valtiberina, i peperoni dalla particolari proprietà nutritive, i fagioli bianchi. Qui è possibile trovare anche alcune varietà di frutti e vegetali nel repertorio delle cultivar a rischio di erosione genetica in Toscana, come mele e pere, riscoperte e messe in produzione grazie alla collaborazione con le istituzioni pubbliche di alcuni coltivatori che si sono trasformati in veri e propri custodi di antichi sapori. 
 
laconca.it
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100