Cerca nel sito
HOME  / gusto
dolci siciliani ricette specialità prodotti tipici itinerari gastronomici

Dolci siciliani da scoprire viaggiando: 5 tappe

Alla scoperta di cinque dolcissime specialità della Sicilia: itinerari e ricette

Taormina, sicilia, rovine greche
Courtesy of ©Istockphoto
Taormina
CASSATA SICILIANA
La Cassata è senza ombra di dubbio una delle più celebri specialità della pasticceria siciliana. Ma oltre ad essere una vera e propria prelibatezza, questo dolce dalla storia lunghissima e dalle influenze multiculturali è anche un emblema della storia della regione ed il simbolo di come la cultura locale abbia colto a piene mani da quelle portate dalle dominazioni succedutesi nel corso dei secoli sul territorio, arricchendosene senza mai perdere la sua vera identità.
 
CUDDURA
Dalle forme più allegre e differenti e dai sapori più gustosi e svariati, la Cuddura è la specialità per eccellenza della Pasqua siciliana. Dalla versione classica decorata con le uova intere, a quelle salate altrettanto tradizionali, questa specialità unisce tutta l'Italia meridionale dove, con varianti lievemente diverse, è annoverata da secoli tra le ricette tipiche della cucina regionale.
 
CUDDRIREDDRA DI DELIA
L'aroma di cannella e la forma a corona rendono la Cuddrireddra di Delia una specialità unica della tradizione gastronomica della provincia di Caltanissetta. La sua storia lunghissima, che inizia proprio a Delia oltre 700 anni fa, ha come cornice la fortezza medievale che domina la bella cittadina ed ha condotto fino ai giorni nostri un biscotto croccantissimo che sprigiona tutti i sapori ed i profumi di questa bellissima terra.
 
AGNELLO PASQUALE DI FAVARA
E' una tradizione antica quella di Favara di preparare, in occasione della Pasqua, un dolce a base di pasta di mandorle dalla caratteristica forma di un agnello, simbolo per eccellenza della ricorrenza. Si narra che furono le suore del Collegio di Maria del quartiere "Batia" di Favara le prime a preparare questa specialità a base di pasta di mandorle e farcitura al pistacchio. La ricetta venne tramandata oralmente di generazione in generazione dalle suore più anziane a quelle più giovani fino ad entrare nelle case delle famiglie locali.
Leggi la ricetta



PIPARELLI DI MESSINA
La cultura araba ha lasciato nella tradizione gastronomica siciliana evidenti tracce che ancora oggi contraddistinguono molte ricette locali dai sapori particolari ed inconfondibili. Una di queste è, probabilmente, quella delle Piparelle (o Pipareddi) i cui ingredienti richiamerebbero, con pochi margini di errore, proprio la classica matrice araba. Sono, infatti, mandorle, miele e spezie le componenti principali di questi biscotti incredibilmente profumati che si adattano ad ogni ricorrenza.

Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione Sicilia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100