Cerca nel sito
HOME  / gusto
Agriturismi bio Sardegna Abba Maistra di Arzachena

Abba Maistra, il gusto della Gallura

L’agriturismo ad Arzachena offre colazioni con prodotti tipici preparati in casa

sardegna
iStock
Arzachena
Arzachena è il paese attorno al quale è nata la Costa Smeralda, nella parte nord-orientale dell’Isola. Il suo territorio comprende in tutto 55 chilometri di costa, da Liscia Ruja a Liscia di Vacca. Granito rosa e pietre bianche sono solo alcuni dei materiali che caratterizzano l’architettura delle case. Il centro del paese si raccoglie attorno alla piazza principale e Via Umberto che si conclude con una scalinata che porta alla Chiesa di S. Maria Maggiore, o della Neve, con caratteristico campanile; su un colle a nord domina l’abitato la Chiesa di S. Lucia. Ad est del centro storico, dalla fine di Via Lamarmora, si raggiunge la zona del Mont’Incappiddatu, dove è una curiosa pietra granitica erosa a forma di fungo, da cui probabilmente deriva l’appellativo latino del paese (Turubulus=fungo).
 
Leggi anche: IN SARDEGNA SUL GOLFO DI ARZACHENA (Stile.it)
 
Siamo nella Sardegna del turismo di lusso. A 7 km dai luoghi più frequentati dai vip, l'Agriturismo L'Abba Maistra è esteso per 50 ettari tra rocce granitiche e macchia mediterranea. L'occasione giusta per scoprire l'altra Gallura, quella che racconta la storia di questa terra antica e regala la piacevole sensazione di una vacanza nella natura. 

ARZACHENA: IL CENTRO DEL TURISMO DI LUSSO IN SARDEGNA 
 
L'agriturismo l'Abba Maistra (l'ape regina) è a conduzione familiare con orto, frutteto e allevamento di vacche, bassacorte e apicoltura. Offre alloggio in cinque camere doppie, arredate con mobili antichi e tessuti tipici Galluresi. Completano la struttura un ampio giardino, la fattoria e il giardino biologico. I proprietari promuovono uno stile di vita “slow”. Ognuno potrà seguire i propri tempi e ritmi, per rilassarsi e ricaricarsi di energia.
 
 
La filosofia è quella di rivivere le atmosfere rurali tardo ottocentesche dell’isola. Anche riguardo al cibo. L’Abba Maistra propone colazione a base di prodotti biologici con marmellate di frutti locali, pane di giornata, dolci della casa e formaggi vari. Tra le specialità, le seadas sono un piatto a base di semola e formaggio fresco acido (meglio se pecorino), conditi con zucchero o miele. Una volta le seadas erano concepite come un piatto unico, essendo ricco di calorie.
Una sorta di “panzerotto dolce”, che viene fritto in abbondante olio bollente. Successivamente si spolvera con zucchero o, più tradizionalmente, miele. 

I DOLCI TIPICI DELLA TRADIIZONE SARDA
 
E ancora le copuletas, tra i dolci sardi più conosciuti e sono originari in particolare della zona di Sassari. Paste di forma circolare con bordo leggermente ondulato, sono ripiene di marmellata, miele, mandorle e sapa: uno sciroppo ricavato dal mosto di uva, tipico della Sardegna.
 
labbamaistra.it
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100