Cerca nel sito
HOME  / gusto
legumi prodotti tipici ricette itinerari gastronomici

5 ricette a base di legumi dal Nord al Sud d'Italia

Alla scoperta di cinque specialità italiane con protagonisti i deliziosi legumi tipici

legumi fagioli lenticchie borlotti cannellini piatto
©Devonyu/iStock
Un piatto di legumi
UMBRIA - ROVEJA
C'è chi pensa che siano i progenitori dei piselli comuni, e chi, invece, ritiene che si tratti di un legume differente anche se con caratteristiche simili. Quel che è certo è che la roveja cresce da sempre anche spontaneamente sulla dorsale appenninica umbro-marchigiana, specialmente sui Monti Sibillini. Può essere consumata fresca oppure secca, ed in tal caso si rivela particolarmente adatta alla preparazione di zuppe. Quando viene macinata a pietra dona una farina dal retrogusto lievemente amaro con la quale viene preparata la farecchiata o pesata, una polenta tradizionale condita con un battuto di acciughe, aglio e olio extravergine di oliva, buona anche il giorno successivo, affettata e abbrustolita in padella.
 
CAMPANIA - FAGIOLI DENTE DI MORTO
Nota sin dall'antichità per la fertilità dei suoi terreni e l'abbondanza di acqua, Acerra, a quindici chilometri da Napoli, dona da millenni prodotti prelibati tra cui si distingue un antico fagiolo cannellino chiamato "dente di morto" che rende speciali le zuppe della tradizione partenopea come la deliziosa pasta e fagioli alla napoletana.
 
LIGURIA - FAGIOLANA DI TORZA
Incastonata nella zona nord-occidentale della Lungiana storica, che si estende da Deiva Marino fino alla Garfagnana, Torza è una delle località più antiche della Val di Vara. Proprio in questa caratteristica frazione di Maissana, nell'alta valle, si è sviluppata la coltura di un legume bianco molto gustoso, la Fagiolana di Torza, protagonista di una ricetta tradizionale, celebrata ogni anno con una folcloristica sagra, in cui viene proposto in abbinamento allo stoccafisso.
 
PUGLIA - LENTICCHIE DI ALTAMURA
E' negli anni '30 che la Lenticchia di Altamura inizia la sua importante ascesa commerciale. Da semplice prodotto dell'economia agricola familiare, inizia un percorso di esportazione che la vedrà inserita in tutti i mercati più importanti. Ha ricevuto il riconoscimento Igp nel novembre del 2016 e nel gennaio 2017 è nato il Consorzio di tutela e valorizzazione della Lenticchia di Altamura Igp. In insalate, minestre, minestroni, o come accompagnamento a carne e pesce, è ottima con un filo d'olio e origano, oppure condita con sugo di pomodoro e alloro.
 
CAMPANIA - LUPINI GIGANTI DI VAIRANO
Grandissimi e antichi i Lupini Giganti di Vairano sono un prodotto unico della tradizione agroalimentare dell'Alto Casertano che rischia purtroppo di scomparire. Oggetto di un ambizioso progetto di riscoperta e valorizzazione si rivelano un ottimo ingrediente per un ottimo spuntino o uno sfizioso aperitivo o antipasto, specie quando vengono serviti assieme ai semi di zucca o alle olive. Possono, inoltre, essere impiegati come ingredienti per la preparazione di deliziose ricette salutari e vegetariane come le polpettine di lupini.
 
 
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione Puglia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100