Cerca nel sito
HOME  / cuore
lombardia bergamo romanticismo san vigilio

Bergamo da vivere in coppia: ecco cosa fare

Medievale e romantica, moderna e dinamica: tutti i volti della città lombarda in un weekend romantico a soli 50 km da Milano

Vista sui tetti di Bergamo
Courtesy of©isaro/iStock
Vista sui tetti di Bergamo
Estate, tempo di grandi fughe. C’è chi si allontana dalle città nella speranza di trovare riparo dalla morsa dell’afa che ha invaso prepotentemente lo stivale ma c’è anche chi sfida il caldo non curante delle temperature infernali, fortemente motivato dalla sete di scoperta. A volte restare vicino conviene, e non solo in termini economici, a trarne vantaggio sono infatti anche occhi e cuore pronti a fare il pieno di nuove emozioni. Quando si pensa a Milano si parla di Expo 2015, del quadrilatero della moda e degli innumerevoli locali fashion dove fare l’aperitivo ma non è tutto, chi si accinge a fare tappa in Lombardia, vale la pena ampliare gli orizzonti e spingersi alla scoperta di Bergamo o Berghem come la chiamano i locali, una città sita a soli 50chilometri dalla realtà meneghina là dove, in due anime e un solo contenitore, offre arte, storia, gastronomia, cultura e meraviglie naturali.

Leggi anche BERGAMO, TRE CITTA' IN UNA

A rapire è in primis la Città Alta, là dove sono concentrate tracce del patrimonio artistico e culturale del passato racchiuse tra le sue Mura Venete, costruite nel ‘500 e candidate a essere Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco 2016. Il suo centro invita a passeggiare, rigorosamente a piedi, tra i vicoli medievali pronti a raggiungere la Piazza Vecchia, definita da Le Corbusier “una delle più affascinanti al mondo“. Qui si scopre la Torre civica, nota anche come il Campanone, un edificio suggestivo soprattutto alla sera quando, alle 22, la sua storica campana batte cento colpi, ricordando agli abitanti la chiusura delle porte della città, vale la pena salire a piedi fino in cima godere dello splendido panorama che si gode dall'alto.

Che dire invece della Città Bassa, il cuore pulsante della vita commerciale lo si assapora percorrendo il Sentierone, il viale pedonale che attraversa viale Papa Giovanni e conduce in via XX Settembre là dove si affaccia il teatro cittadino dedicato a Gaetano Donizetti nonché i principali negozi; per le coppie in cerca di nuove emozioni, non c’è avventura più adatta che la funicolare che collega la Città Bassa con Città Alta e quest’ultima con San Vigilio, il luogo migliore da cui ammirare un panorama ricco di paesaggi inusuali.

Chi ama vivere en plein air, tra gli spazi aperti dove dichiararsi amore eterno spicca un angolo magico, perfetto per fare il pieno di tranquillità: parliamo del giardino Marenzi e che dire del Parco dei Colli? Qui c’è solo l’imbarazzo della scelta in quanto le vie del piacere sono infinite e permettono di imbattersi in uno dei suoi numerosi sentieri, ammirare il Castello di San Vigilio, l’ex monastero di Astino e l’orto botanico.

Per un appetito a prova d’amore, l’indirizzo ghiotto è il ristorante San Vigilio, un posto dall’atmosfera unica la cui posizione fa la differenza in quanto si affaccia sul lago a Punta San Vigilio, sull'omonimo colle della Città Alta: qui fece tappa anche Hermann Hesse che rimase ammaliato da tanto splendore dove, oltre a riempire gli occhi, si fa il pieno di cibo sperimentando piatti come i casoncelli alla bergamasca, il piatto tipico di Bergamo, ovvero dei ravioloni con salvia, burro e pancetta. Indicato anche il Ristorante Monna Lisa, un nome importante quello di un locale dove, approfittando della bella stagione, ci si può concedere una cena romantica nel giardino o ancora interessante la terrazza panoramica del ristorante Il Pianone con vista sulla città e le valli bergamasche. Se a bussare è la voglia di dolce, il Caffè - Pasticceria Cavour 1880 è il posto giusto dove peccare di gola lasciandosi tentare da mignon, dessert al cucchiaio, gelateria artigianale e tante altre specialità dolci e salate.
Saperne di più su CUORE
Correlati per regione Lombardia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100