Cerca nel sito
Patrimoni Unesco Italia: Verona

Verona, struttura ed architettura Unesco

Non è solo per il celebre Balcone di Giulietta che la città veneta è unica al mondo

Veduta di Verona
©iStockphoto
Veduta aerea di Verona
Dall’anno 2000 Verona è stata inserita nella lista dei Patrimoni dell’Umanità dall’Unesco. Non solo è uno splendido esempio di città sviluppata in modo progressivo ed ininterrotto da oltre duemila anni integrando i diversi elementi artistici delle diverse ere storiche che si sono succedute. Ma rappresenta in modo eccezionale il concetto della città fortificata in più tappe, esempio emblematico di piazzaforte. Verona ha saputo conservare nel tempo un notevole numero di monumenti antichi, di epoca medievale e rinascimentale ed è per questo una delle maggiori città di arte e cultura del Belpaese.

Scopri di più su Verona con STILE.IT

Fondata nel I secolo a.C., in epoca romana fu un vivace centro urbano di cui ancora oggi si possono ammirare la celebre Arena, costruita per accogliere i combattimenti tra gladiatori, il Teatro Romano, l’Arco dei Gavi e Porta Borsari fino all’area archeologica di Porta Leoni. Il luogo in cui i romani fondarono il Foro è oggi Piazza delle Erbe, che rappresenta la sintesi di vari momenti storici, come testimoniano i suoi palazzi trecenteschi. Qui si affacciano la Casa dei Mercanti, le facciate dipinte delle Case Mazzanti e la fontana di Madonna Verona con la statua centrale di epoca romana. La Verona romanica è quella dell’imponente Duomo, il principale luogo di culto cittadino che svetta sui tetti del centro, e della Cattedrale di San Zeno, vero capolavoro italiano. Castelvecchio, affacciato sulla riva dell’Adige, è il simbolo del potere medievale degli Scaligeri, il più importante monumento militare. A loro si deve la costruzione anche del massiccio ponte merlato, il Ponte Scaligero. Edificato a metà del 1300, Castelvecchio era la dimora di Cangrande della Scala ed oggi è sede del Civico museo d’arte. In piazza dei Signori, dominata dalla torre dei Lamberti, spicca il porticato della loggia del Consiglio, dove si svolgeva la vita politica nel Cinquecento, mentre il Palazzo di Cansignorio e il Palazzo del Comune erano sede del potere militare e di quello giudiziario e amministrativo.

Leggi anche: Le Arche Scaligere di Verona, gioiello di arte gotica

Uno tra gli scorci più suggestivi lo offrono le Arche Scaligere, che si trovano nella piazzetta omonima, su cui svettano le tombe monumentale dei Signori di Verona. Tra le altre importanti attrazioni una menzione speciale è dedicata alle altre importanti chiese, come la gotica Sant’Anastasia, San Fermo Maggiore, formata da due edifici sovrapposti, e la rinascimentale San Giorgio in Braida. Ma Verona è entrata nell’immaginario collettivo internazionale grazie soprattutto a Shakespeare, che qui ha ambientato la struggente storia d’amore di Romeo e Giulietta: ecco come la città è divenuta una meta imperdibile per tutti gli innamorati, entrando a buon diritto nella lista dei  luoghi più amati e visitati di tutto il mondo. Si stima che ogni anno arrivano ad ammirare il balcone di Giulietta almeno un  milione e mezzo di visitatori.
Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione Veneto
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100