Cerca nel sito
duecento anni bicicletta Umbria La Francescana 

Duecento anni della bicicletta, le iniziative in Umbria 

1817-2017: 200 anni e non sentirli per la bicicletta. La Francescana li festeggia

istockphoto.com
bicicletta
DUECENTO ANNI DELLA BICICLETTA IN UMBRIA
 
In questo 2017 si celebra un importante anniversario: 200 anni della bicicletta. Un’invenzione che ha rivoluzionato il trasporto individuale e che, nel corso dei secoli, si è evoluta e diversificata in molte varianti. Dalle biciclette da corsa a quelle da passeggio, dai modelli per bambini a quelle per veri appassionati, ce n’è per tutti i gusti. Non sono mancate, ovviamente, nel corso dei mesi, le celebrazioni in onore del bicentenario di questo fantastico mezzo, più o meno coinvolgenti, diffuse in tutta Italia. Sicuramente, tra quelle ancor in programmo va segnalata la Francescana, Ciclostorica in Umbria giunta alla sua terza edizione.
 
LA FRANCESCANA FESTEGGIA I DUECENTO ANNI DELLA BICICLETTA
 
Volare come un uccello, ecco il sogno;
correre sulla bicicletta, ecco oggi il piacere.
Si torna giovani, si diventa poeti.
(Alfredo Oriani, La Bicicletta, 1902)
 
Con questi bellissimi versi apre la sua pagina dedicata alla terza edizione La Francescana, Ciclostorica in Umbria che quest’anno non può esimersi dal celebrare i duecento anni del mezzo che ne è assoluta protagonista. Una speciale giuria, composta da membri del Registro Storico Cicli, premierà le 10 biciclette più antiche e meglio conservate/restaurate partecipanti alla manifestazione.
 
La Francescana si terrà il 23 e il 24 settembre: due percorsi da 35 e 90 km per divertirsi e scoprire in allegria, anche a bordo della propria vecchia bici, una terra ricca di tradizioni e cultura. L’iscrizione è possibile online, al sito www.lafrancescana.it dove potrete trovare tutte le informazioni utili sull’evento ed il programma completo della manifestazione.
 
PASSIONE CELESTE
 
Da segnalare, far le varie iniziative in programma, l’evento speciale: "Passione Celeste". I partecipanti, collezionisti e possessori di biciclette Bianchi (sia da corsa, sia da passeggio ed anche militari) potranno esporre le loro bici dalle origini 1885, al 1987. C’è una deroga speciale solo per i modelli ev2 e xl in onore di Marco Pantani. Tra tutte le Bianchi che parteciperanno alla ciclostorica, una speciale commissione del Registro Storico Cicli selezionerà le 10 biciclette Bianchi più belle ed eleganti a cui verrà assegnato un premio speciale!
Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione Umbria
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100