Cerca nel sito
Roma monumenti Villa Traiano Aventino

Roma, la villa sotterranea dell’imperatore Traiano

Attraverso un tombino sul colle Aventino si accede ad una incredibile domus imperiale

Strada dell'Aventino
istrockphotos
Via residenziale sull'Aventino
La ‘saga’ della linea C della metropolitana di Roma lo testimonia pienamente: qualsiasi buco si faccia nel suolo della Città Eterna, si è destinati a trovare un tesoro archeologico. Piccolo o grande che sia. Ma sull’Aventino gli archeologi e gli speleologi si sono trovati di fronte ad un vero e proprio miracolo, una scoperta incredibile: una enorme villa, una domus imperiale, accessibile da un tombino sul manto stradale. La scoperta risale allo scorso anno, e ancora gli studi e i sopralluoghi sono in corso. La villa non è ancora visitabile, ma gli appassionati di storia e arte si sfregano le mani in attesa di poterla ammirare dal vivo.

LEGGI ANCHE: VILLA ADRIANA, LA DIMORA IMPERIALE PIU' VISITATA
 
Si trova sotto la Piazza del Tempio di Diana, e si tratta della villa privata di Traiano (prima che diventasse imperatore). La ‘Privata Traiani Domus’ è un tesoro sotterraneo che la Sovrintedenza Capitolina ai Beni Culturali ha immortalato in un video realizzato in occasione della mostra dedicata al grande imperatore attualmente in corso presso i suggestivi Mercati di Traiano. Si possono ammirare le cinque grandi stanze ancora affrescate con motivi geometrici e floreali in ottimo stato di conservazione. Ambienti alti più di 6 metri, con soffitti a volta, che potrebbero essere solo una parte della villa dell’imperatore. Essa infatti sarebbe stata inglobata dall’impianto termale fatto erigere dall’imperatore Decio in epoca successiva (oggi corrispondenti al Casale Torlonia, che ne ingloba a sua volta parte delle rovine), gravemente danneggiate durante il Sacco di Roma del 410. 

LEGGI ANCHE: LA VILLA DI GIULIA, PRIGIONE DORATA DELLE DONNE RIBELLI
 
La villa di Traiano, oltre 10 metri sotto il piano stradale, si trova nel quartiere Aventino, che sorge sull’omonimo colle, in epoca antica il più isolato. In età imperiale divenne la residenza degli aristocratici, e ancora oggi è una zona ricca di meravigliosi edifici, giardini (tra cui il famoso Giardino degli Aranci), chiese. Ma se volete saperne di più sulla Privata Traiani è alla mostra ‘Traiano, costruire l’Impero, creare l’Europa’ che vi dovrete recare, in attesa che gli esperti trovino un modo di far visitare la domus anche al pubblico. Per ora resto un tesoro sotterraneo, accessibile solo agli addetti ai lavori. La mostra invece, esposta presso i Mercati di Traiano, è visitabile ancora per tutta l’estate. Tutte le info qui.
Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100