Cerca nel sito
  / HOME
Cartello spiaggia per nudisti
©Shutterstock
Vacanze estate 2012 mare spiagge per nudisti

Le migliori spiagge per nudisti in Italia

Sono sempre di più i sostenitori del nudismo in Italia: ecco le spiagge più frequentate per le prossime vacanze al mare

Sempre più spesso si sente parlare di nudismo e naturismo, concetti che ormai non destano più lo scandalo di una volta. Accettare la nudità come strumento di reale contatto con la natura e per promuovere il rispetto di ciascuno nei confronti di se stesso, degli altri e dell’ambiente, è una stile di vita che sta coinvolgendo sempre più persone.

VACANZE PER NUDISTI 2013: ECCO COME FARE

Il vero naturista non è solo colui che integra il nudismo, ma una persona che pone attenzione anche all’alimentazione sana, alla difesa della natura, al rispetto dell’ambiente e alla cura della propria salute. Se in Italia il fenomeno è in crescita costante e ogni regione si sta adeguando per venire incontro alle esigenze dei naturisti, lo si deve anche alla presenza di turisti stranieri, per lo più provenienti dai paesi del nord, che sono da sempre amanti dello stile nudista.

DOVE VANNO AL MARE I NUDISTI: LE FOTO

Quindi anche nel nostro Belpaese le cose stanno cambiando radicalmente: se prima era un reato adesso molti luoghi dedicati alla pratica del nudismo sono riconosciuti e garantiti dalle autorità locali, e si stanno diffondendo sempre più siti web, community e strutture ricettive realizzate ad hoc. Basti pensare, in previsione delle prossime vacanze estive, alle spiagge. Da Nord a Sud Italia ormai se ne possono trovare molte, anche attrezzate. Viagginews, il primo sito di notizie aggiornatissime sul mondo dei viaggi, ha stilato una classifica con le spiagge istituzionalizzate preferite dai turisti naturisti.

ESTATE 2013: LE CROCIERE PIU' PICCANTI


Si incomincia dalla Liguria, vicino a La Spezia, con la spiaggia di Guvano, il cui accesso è consentito attraverso un tunnel o percorrendo un ripido sentiero, adatto però a scalatori esperti. La spiaggia fa parte del Parco Nazionale delle Cinque Terre ed è caratterizzata da un alto muro di cinta e da ciottoli grigi. Il Lido di Jesolo è una delle destinazioni estive più frequentate, data anche la vicinanza a Venezia: l’estate scorsa parte della spiaggia è stata adibita alle pratiche naturiste e per questo ancora più frequentata da famiglie straniere, oltre che italiane.

La spiaggia del Nido dell’Aquila si trova nel Parco Naturale di Rimigliano, pochi chilometri a sud di San Vincenzo, in provincia di Livorno. Frequentata sin dagli Anni Sessanta da naturisti e nudisti, è presa d’assalto soprattutto da famiglie che la raggiungono per concedersi un po’ di relax al mare. Capocotta, nel Lazio, è la prima spiaggia naturista autorizzata in Italia, e per questo particolarmente famosa. Si trova non lontano da Ostia, con dune di sabbia poste sotto tutela naturalistica che scendono verso il mare: oltre ai servizi di noleggio lettini e la presenza del bagnino, sono disponibili un bar e un ristorante.

Spostandosi più a Sud si raggiunge Marina di Camerota, una delle coste più suggestive del Cilento: la spiaggia del Troncone è Bandiera Blu ed attira da tempo turisti francesi e tedeschi sia per la presenza di infrastrutture che per la vicinanza con la splendida Palinuro.

SPIAGGE LIBERE IN ITALIA: QUI FARE IL BAGNO E' GRATIS

Leggi anche:
La crociera pensata per i nudisti
Saperne di più su
Correlati per Paese Italia
Seguici su:
Social
Luoghi correlati all'articolo
Navigazione | Company | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2014. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100