Cerca nel sito
  / HOME
luna piena 5 maggio 2012

2012: l'anno della Luna

Dopo la luna a "barchetta" di febbraio è in arrivo un plenilunio speciale

Luna piena sull'acqua
©Thinkstock
A febbraio scorso ci aveva stupito con la sua posizione capovolta, e nei prossimi giorni, anzi notti, ci allieterà con la sua luminosa piena: la luna del 2012 sembra proprio voler dare spettacolo. Che sia un anno "particolare" questo, dal punto di vista astronomico, è abbastanza evidente ormai: tempeste solari, transiti planetari unici (ora siamo in attesa di quello rarissimo del pianeta Venere davanti al Sole), aurore boreali eccezionali. Insomma, occhi puntati al cielo per tutto il 2012, o quel che ne rimane.

Per la luna piena di domani, dunque, lo spettacolo è assicurato: niente cataclismi ma, semplicemente, la luna toccherà il suo perigeo (il punto più vicino al pianeta nella sua orbita ellittica) in occasione di sabato 5 maggio, quando si troverà a una distanza di 356.955 chilometri dalla terra. Si tratta di un'occasione unica anche perché, incidentalmente, la luna sarà piena. La combinazione del perigeo e del plenilunio farà sì che la luna di sabato sarà la più luminosa dell'anno: in particolare, è consigliabile osservarla durante la sua alba, quando sarà bassa sull'orizzonte e, per un effetto ottico, apparirà ancora più grande. Secondo il folklore, una luna così grande porta catastrofi e la luna piena accentua i comportamenti aggressivi dell'uomo, risultando in picchi dell'attività criminale. Questi dati, però, non hanno mai trovato riscontro scientifico: perciò godiamoci lo spettacolo senza preoccupazioni.

LA LUNA PIENA PIU' LUMINOSA DELL'ANNO

GUARDA IL CIELO: ARRIVA LA LUNA "CORICATA"


 

Saperne di più su
Correlati per territorio
  • Trentino: sciare nel comprensorio baciato dal Sole 
    Courtesy of ©Luca Capuccini/Wikipedia Free Use

    Trentino: sciare nel comprensorio baciato dal Sole 

    La Val di Sole offre l'opportunità agli sportivi di ogni livello di esperienza di cimentarsi su tracciati appartenenti a 3 diverse aree sciistiche dall'ottima esposizione
  • Sperlinga: il borgo siciliano che nasce dalle rocce
    Courtesy of ©Morgantia07/Wikipedia Pubblico Dominio

    Sperlinga: il borgo siciliano che nasce dalle rocce

    Con il magnifico castello rupestre, considerato tra i più belli della regione, il borgo incanta e seduce con le sue atmosfere a metà strada tra passato e presente
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100